Lo sapevi che?

Lo sapevi che già dal 1861 ci fu in Italia un’esposizione nazionale ?
inizialmente a cadenza decennale, durante il Regno d’Italia con lo scopo di costruire e rafforzare uno spirito nazionale e mettere in mostra le più avanzate produzioni nei vari campi dell’industria e del commercio.
Alle aziende venivano conferiti riconoscimenti come diplomi, medaglie d’oro o d’argento.
Le esposizioni nazionali ebbero un ruolo importante nella storia dell’economia italiana, della produzione industriale e delle innovazioni tecnologiche .
Era un evento molto importante e naturalmente veniva pubblicato sui quotidiani di allora.
Quello che vedrete qui di seguito sono delle pagine autentiche dell’Illustrazione Popolare che racconta l’evento di Milano 1891 nei giardini Pubblici di Porta Venezia con 7.139 espositori di cui 314 anche dalla Sicilia, assunse per la prima volta carattere effettivamente nazionale. Ebbe oltre un milione di visitatori e confermò Milano come capitale dell’industria

Taccuino con tela ocra ed elastico a righe, misura 13 cm x 17 , 5 vergata avorio 9o gr
Ingresso Montagne russe , esposizione nazionale Milano 1891

Taccuino a righe tela nera ed elastico misura 13 cm x 17, 5 , vergata avorio 90 gr .
padiglione del Teatro, esposizione nazionale di Milano 1891

Taccuino con tela ocra ed elastico a righe, misura 13 cm x 17 , 5 vergata avorio 9o gr
Ingresso Commemorazione Battaglia Montesuello ,

Taccuino con tela color tabacco ed elastico a righe, misura 13 cm x 17 , 5 vergata avorio 9o gr
Arezzo La facciata della Chiesa ,

Quaderni unici. se li desideri mi potrai contattare . Ti mostrerò anche gli altri. uno piu bello dell’altro.